Le tende della casa devono essere:

piacevoli all’occhio ed al tatto devono sorprendere e meravigliare il loro fruscio deve far trasparire il nostro amore per la casa la luminosità e l’armoniosa sensualità delle curve e delle pieghe devono riflettere la nostra anima
.



sabato 26 maggio 2012

UNA TENDINA... COME FOSSE UN QUADRO

Quando la mia cara amica Nadia  mi ha invitata ad accompagnarla a casa di Veronica  per aver avere un'idea su come realizzare la tendina del  bagno country, ho avuto la visione di un quadro da inserire nella finestra e l'idea è piaciuta, ma la domanda è stata:  e che soggetto ci può stare bene in un bagno?
non è stato difficile immaginare il soggetto da inserire perchè fin dal primo momento che sono entrata in quella deliziosa casina sono stata colpita dai figli di Veronica che mi sono venuti incontro a darmi il bacetto, come fossi una vecchia zia o una dolce nonna. Ho respirato amore per la casa ed avvertito il calore di una bella famiglia e subito la mia fantasia mi ha portato a vedere in quella finestra  una piccola casina e degli uccellini che svolazzano dolci e felici intorno al loro prezioso nido.
Proprio come quel dolce piccoletto e quelle due signorinelle  rallegrano la casa di Veronica ed Alessio.
Per la realizzazione di questo quadro... ops tendina, io e Nadia abbiamo  utilizzato diverse tecniche, il patchwork appliquè, il ricamo, il silk ribbon, e l'uncinetto.
Con Nadia ci abbiamo lavorato un bel pò... ma il lavoro è riuscito benissimo e Veronica ed Alessio sono rimasti entuasiasti e perfino i ragazzi si sono compiaciuti.
Aggiungi didascalia





Abbiamo realizzato anche il sottolavabo ed il coprilavatrice, i tessuti utilizzati sono tutti   di puro lino color grezzo 


2 commenti:

Berkana ha detto...

Ma sono bellissime, complimenti....!
Un abbraccio
Berkana

bilibina ha detto...

Ciao Tamara, che meraviglia!! Non avevo mai visto un blog dedicato interamente alle tende..e che tende!
Complimenti, sei bravissima!
Carmen