Le tende della casa devono essere:

piacevoli all’occhio ed al tatto devono sorprendere e meravigliare il loro fruscio deve far trasparire il nostro amore per la casa la luminosità e l’armoniosa sensualità delle curve e delle pieghe devono riflettere la nostra anima
.



domenica 28 ottobre 2012

UNA GRAN BELLA SODDISFAZIONE

Quando mi hanno telefonato e mi hanno detto "Signora lei lo sa vero, che è tra le 36 vincitrici del concorso "Protagoniste della Creativita"? Subito ho pensato al momento in cui mi sono iscritta a tale consorso... allegavo la foto e pensavo... ma figurati se proprio io vinco questo concorso! Invece la telefonata è stata confermata quando mi sono collegata al sito di Hobby Donna ed ho visto il mio nome scritto nell'elenco dei 36 progetti creativi, che tra gli oltre 650 arrivati, è risulta, a giudizio dei giurati degna di vittoria. il progetto vincitore è una embrasse per tende.
Domenica scorsa sono andata a Vicenza a ritirare il premio
anzi i premi perchè i generosissimi sponsor ci hanno sommerso di regali, materiale creativo della Opitec, un bellissimo cofanetto contenente materiale per il cucito dalla Coats Cucirini, l'opportunità di vendere su Ulaola.com, abbonamenti a riviste, libri di creatività della Lumina Edizioni e poi la pubblicazione sul calendario dove, oltre il mio, anche altri 11 progetti creativi hanno trovato pubblicazione e che è in vendita in edicola.
Al di là dei, comunque graditissimi, premi la soddisfazione di veder riconosciuto il proprio lavoro meritevole mi ha dato una soddisfazione immensa è stato il coronamento di tanti anni passati a pensare... cucire... creare! Le mie rose hanno sempre affascinato e riescono a rendere armoniose le tende e a dare quel tocco di armonia e di sobrità anche ai più tristi teli penzolanti dal soffitto.

1 commento:

Anna Relasè ha detto...

Complimeti per i premi! Immagino la tua soddisfazione, dopouna retribuzione cosi si che non manca la voglia di creare!